- Questo pensiero riportato sull'etichetta della bottiglia da un litro di una famosa (e buona) marca di grappa friulana. -

 

La grappa non mancava mai !!
E mia madre a dirgli:"Non dargli la grappa, Zuan, che non cresce! Mio padre sorrideva: poi, fattomi bere un piccolo sorso, il resto della tazza se lo versava nelle dure mani e sulle braccia, per profumarsi; poi se ne andava nei campi a falciare. Cos ogni giorno, gi dal mattino: come un rito. Era l'acqua di fuoco che ti bruciava anche la fame e ti dava coraggio per affrontare ogni fatica.

David Maria Turoldo